Arquà Petrarca Veneto, vacanza e cultura

Arquà Petrarca, Veneto, è un borgo medievale a meno di mezz’ora d’auto dal President Terme, Hotel 5 stelle ad Abano.

Sorge ai piedi dei Monti Piccolo e Ventolone, sui Colli Euganei.

E’ inserita nel circuito “I borghi più belli d’Italia”, e colpisce il visitatore innanzitutto per il suo centro storico, ben tenuto e curato, sul quale si affacciano il Palazzo Marolla, realizzato in gotico veneziano, e un altro edificio del XIV sec.

La Chiesa Arcipetrale di Santa Maria, realizzata intorno all’anno Mille, è impreziosita da diverse opere pittoriche, tra cui “L’Ascensione” di Palma il Giovane.

Arquà, Veneto e storia.

Uno degli episodi che hanno reso Arquà famosa è quello relativo all’arrivo di Francesco Petrarca, il poeta che vi si stabilì nel 1364.

Qui, in un’arca in marmo rosso di Verona, sono contenute le sue spoglie; mentre ancor oggi possiamo visitare l’abitazione in cui dimorò per molti anni.

All’interno del territorio comunale troviamo anche il Laghetto della Costa, un sito palafitticolo preistorico con tracce di villaggi risalenti all’età del bronzo, inserito dall’UNESCO tra i patrimoni dell’umanità.

Arquà Petrarca, Veneto e sapori.

Da un punto di vista enogastronomico consigliamo una visita alle enoteche locali, dove è possibile consumare il celebre Prosecco del posto.

Vai alle offerte